2017/07/27 – Modifica delle condizioni del contratto mobile

A partire dal 1° settembre 2017, a fronte di mutate condizioni di mercato, per i Clienti Liberi Professionisti, Partita Iva e Piccole e Medie Aziende, il corrispettivo dei servizi  per le utenze  presenti nei contratti di telefonia Mobile, attivi in una delle  seguenti Offerte:

Tim Business Open 10, Soluzione Mobile Tim, 1Cent new, Soluzione Executive,  Soluzione Tim Azienda,  Soluzione Clienti Azienda,  Sol. Clienti Azienda New,  Tim Tutto Business, Tim Tutto Business 2.0, Business

sarà fatturato ogni 8 settimane anziché su base bimestrale e sarà calcolato su 28 giorni e non più su base mensile. Per effetto di tale modifica, si determinerà un incremento  del costo complessivo delle offerte, con eccezione dei costi sui Prodotti.

 

DIRITTO DI RECESSO

I Clienti che non intendano accettare la variazione sopra indicata, ai sensi dell’art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche hanno il diritto di recedere dal Contratto o di passare ad altro operatore, senza costi, dandone comunicazione scritta entro e non oltre il 31 agosto a TIM, all’indirizzo postale indicato in fattura o via fax al numero gratuito 800.423.131, riportando nell’oggetto della comunicazione di recesso la seguente dicitura: “modifica delle condizioni del contratto”.

Per tale comunicazione non è obbligatorio l’invio tramite raccomandata A/R (è comunque necessario allegare una fotocopia del documento d’identità del Cliente titolare del contratto da cessare).

Per maggiori informazioni, sulle modifiche delle Condizioni di Contratto Multibusiness di cui agli articoli 5.4, 6.2 e 12, delle Condizioni Generali di Vendita con pagamento in 24 rate mensili/soluzione unica di cui agli articoli 1, 2 e 3, delle Condizioni Generali del Servizio  di Assistenza All Risk Azienda di cui agli articoli 2, 3.1 e 3.2 e delle Condizioni Generali di Noleggio di cui agli articoli  2, 4, 9 e 11, e sul diritto di recesso, è possibile contattare per i Clienti Liberi Professionisti e Partite Iva il Servizio Clienti 191. Per le Piccole e Medie Aziende sono a disposizione il numero 800.191.101 o il referente abituale.