2014/02/17 – Variazione condizioni economiche traffico dati nazionale wap e web

A partire dal 2 marzo 2014, Telecom  introdurrà le seguenti  variazioni nella  tariffazione a  consumo del traffico dati nazionale  verso APN WAP e WEB, di cui all’Allegato 1 – Servizi di Base Attivi del Contratto Multibusiness:

  • eliminazione dello scatto all’accesso su apn wap;
  • sostituzione dell’attuale  tariffa a “tempo” espressa in minuti, con la tariffa a “volume” calcolata in base ai KB effettivamente consumati, di seguito indicata:
    • navigazione browsing verso APN WAP.TIM.IT:   2,5 €/MB – IVA esclusa
    • navigazione web verso APN UNI.TIM.IT/IBOX.TIM.IT e altri APN (navigazione internet/intranet):
      2,5 € /MB – IVA esclusa
    • mail su APN WAP.TIM.IT con applicativi  2,5 €/MB – IVA esclusa.

Tali modifiche non comporteranno alcuna variazione qualora sia già attiva sulla linea: un’opzione per il traffico dati nazionale, un’ opzione dati nazionale a livello di contratto o  un’Offerta Personalizzata, con  una  tariffa overfranchigia specifica per il  traffico dati nazionale. Qualora il Cliente non intenda accettare la suddette variazioni avrà comunque la possibilità di scegliere di attivare, una delle nuove opzioni dati  fra quelle disponibili nel portafoglio di Impresa Semplice, fatto salvo comunque il diritto di recedere dal contratto senza costi,  dandone comunicazione scritta entro l’1 marzo 2014 a Telecom Italia, all’indirizzo postale indicato in questo Conto o via fax al numero di riferimento personalizzato.
Per qualsiasi ulteriore chiarimento è disponibile il Servizio Clienti 191, attivo tutti i giorni 24 ore su 24, ed il sito www.impresasemplice.it. Per le grandi aziende pubbliche e private sono a disposizione il contatto abituale di Telecom Italia o il numero 800.191.101.