È possibile pubblicare sugli elenchi telefonici tutti i dati delle utenze telefoniche intestate ad un solo cliente in forma aggregata, sebbene appartenenti a operatori diversi?

I soggetti che pubblicano elenchi (cd. editori) o forniscono servizi di informazione possono (senza essere obbligati) aggregare le utenze (fisse e/o mobili) intestate ad un unico cliente, anche su richiesta fatta dal cliente direttamente all’editore.

Dal 2011 il Questionario Data Base unico – DBU (emesso dal Garante privacy) non contiene più il consenso all’aggreggazione delle utenze (fisse e/o mobili) e pertanto TIM o OLO non sono più tenute a richiederlo.


Argomenti Correlati

Questionario DBU Linee fisse

SCOPRI

Nuovi Elenchi Telefonici (DBU)

SCOPRI