Cos’è il questionario per gli elenchi telefonici?

A seguito di due delibere dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Delibera n. 36/02/CONS e Delibera n. 180/02/CONS) e di tre provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali (Provvedimento del 23 maggio 2002 e Provvedimento del 15 luglio 2004, successivamente modificato in parte dal Provvedimento del 24 febbraio 2011), dal 2005 è stato creato un archivio elettronico unico (c.d. “Data Base Unico” – “DBU”), che contiene i dati dei clienti di tutti i gestori telefonici, sia di telefonia fissa che di telefonia mobile (anche titolari di carte prepagate).
Il DBU serve a realizzare gli elenchi telefonici (sia cartacei che elettronici) e i servizi di informazione.
Nel Questionario viene richiesto ai clienti di esprimere le proprie scelte in relazione ai dati da inserire nel DBU e, conseguentemente, negli elenchi/servizi di informazione che poi da questo deriveranno.

Con l’occasione, il cliente, potrà anche fornire al proprio Operatore telefonico dati “Facoltativi” (es. titolo di studio o specializzazione).

In presenza di più utenze telefoniche, è necessario compilare un Questionario per ogni utenza da inserire in DBU.


Argomenti Correlati

Questionario DBU Linee fisse

SCOPRI

Nuovi Elenchi Telefonici (DBU)

SCOPRI